Villa Bertolini

Presentazione

Villa veneta vincolata dalla soprintendenza ai beni culturali della Regione Veneto.
Costruita nel XVI secolo, parzialmente ampliata nel XIX secolo dal senatore e Ministro Pietro Bertolini che creò il giardino romantico disegnato da un architetto francese con fontane, cascate, ruscelli e laghetto su una superficie di 4 ettari, Villa Bertolini è un’isola verde nel cuore di una delle più importanti cittadine del Veneto.
Montebelluna, cittadina con più di 30000 abitanti, è direttamente collegata dalla linea ferroviaria con Treviso, Venezia, Padova e Belluno ed è dotata dei più moderni servizi: stazione ferroviaria e autobus, ospedale, supermercati, ristoranti, boutiques, piscine, campo da golf, impianti sportivi …
Montebelluna è situata in posizione strategica nell’alta Marca Trevigiana, vicino ad Asolo, Treviso, Venezia, Vicenza, Verona e Belluno e da dove si possono facilmente raggiungere, in pochi minuti, numerose Ville Venete, fra le quali Villa Emo di Fanzolo e Villa Barbaro di Maser, fra le più importanti opere progettate da Palladio.
Villa Bertolini è ora in vendita.